martedì 29 settembre 2015

335 - DUBBI

Nel caso abbiate dubbi ricordatevi sempre che io non so un cazzo, e me ne vanto.
(e metto pure la congiunzione e dopo la virgola, e fanculo)

domenica 27 settembre 2015

334 - VANTI

A me quelli che s'ingozzano d'alcolici e si vantano fanno pietà, capisco di più un tossico.

venerdì 25 settembre 2015

333 - PENNE

Hanno una loro personalità anche le penne a sfera, con certe riesco agevolmente, scorrevolmente a scrivere i miei pensieri, mentre con altre fatico a farlo, si bloccano nel foglio come aratri senza traino, mi fermano lo scorrere fluido dei pensieri.


332 - PERFEZIONE

Mi piacciono i culi femminili fatti bene,
sono l'unica prova dell'esistenza
di un qualcosa di superiore.

Vorrei abbracciarli
baciarli
viverci
morirci
come su un'isola,
lontana dalle brutture,
lontana dai fastidi,
lontana dalle bollette,
lontana dai soldi,
paradossalmente lontana da ogni merda
dell'umana esistenza.

Ed è solo un culo,
ma è un culo perfetto.

immagine di Bansky

martedì 22 settembre 2015

331 - COERENZA

In una mia maniera ho provato a essere sempre coerente, col risultato di essere un emarginato fuori gioco nella società; mi ritrovo avanzato in età avanzata e senza alcuna prospettiva.
Mentre vedo gli altri che si adeguano paraculamente e stanno bene.
Poi magari nei week end tirano fuori l'Harley e sfoggiano i tatuaggi, così per l'immaginario collettivo sembrano più rivoltosi di me, per cui si trombano pure le tipe alternative.



sabato 19 settembre 2015

330 - Mentalità italiana tipica

Se penso a un esempio della tipica mentalità italiana mi sovviene una che conoscevo, se le dicevi a esempio che c'era un'offerta della vodafone che aveva anche lei come operatore non chiamava il 190 e la attivava, no, doveva chiamare la fidanzata dell'amico di un suo cugino di terzo grado che lavorava alla vodafone, così le faceva un trattamento di favore; alla fine del giro dopo giorni e giorni le facevano la stesse identiche condizioni mie, ma era più contenta così.
Su tutto si comportava in questa maniera, doveva sempre andare in cerca di vie traverse tramite conoscenze per avere trattamenti di favore.

venerdì 18 settembre 2015

329 - LO SPETTACOLO PIÚ GRANDE

Il più gran spettacolo dell'universo non sono le supernove,
il più gran spettacolo di questo pianeta non sono le aurore polari,
il più gran spettacolo che esista 
su questo pianeta e in tutto l'universo
sono le teste di cazzo.

Ti sorprenderanno sempre 
con la loro illimitata e sempre nuova stupidità
con la loro capacità di adattamento e sopravvivenza
con la loro perseveranza e onnipresenza.

Le teste di cazzo
c'erano agli albori dell'umanità
ci sono oggigiorno
e ci saranno in ogni futuro possibile.

giovedì 17 settembre 2015