domenica 24 gennaio 2016

349 - COPPIE GAY

Lo sbaglio è sessualizzare le persone, ne parlano come se due gay si inculassero davanti ai bambini, e già il fatto di chiamarli gay è discriminante, o anche il voler sapere se uno è gay o meno, manca solo che gli mettano il simbolo al braccio come i nazisti nei campi di concentramento.
Siamo tutti tendenzialmente liberi sessualmente, uno può essere attirato da un uomo o da una donna o da entrambi e variare in periodi della sua vita, così come può avere un'unica tendenza permanente.
Comunque deve essere libero di essere come vuole e va garantita la libertà dell'individuo di essere come è.
L'importante è che sia un buon genitore, c'entra niente l'orientamento sessuale e neppure il sesso, se un bambino è abbandonato è essenziale che abbia chi lo cresce bene, punto.
Altrimenti seguendo i folli ragionamenti dei cattolici integralisti dovrebbero anche togliere i figli a tutte le vedove o i vedovi, visto che manca la controparte maschile o femminile per essere una coppia tradizionale.
Sono evidentemente ragionamenti da dementi che cercano solo visibilità mediatica e lo fanno per carrierismo, come i medici obiettori di coscienza che poi vanno nei bordelli in Thailandia o gli integralisti cattolici  che fanno carriera tra la cappella Sistina e la cappella di qualche cardinale.
Sono solo recite a cui solo noi in Italia diamo un peso politico, per l'assenza di uno stato laico siamo diventati una merdosa colonia del Vaticano, in cui i nostri rappresentanti istituzionali devono essere graditi al Vaticano per poter restare al loro posto.






sabato 23 gennaio 2016

348 - Credenze

I presbiteriani sono quelli che leggono con i mezzi occhiali?
Gli indù non possono mai essere in tre?
I cristiani sono quelli che collezionano ani di poveri cristi?
I mormoni mormorano? I quaccheri fanno qua?
Gli avventisti aggiustano i motorini di avviamento?
No, perché a me le religioni sembrano solo delle barzellette.
E se uno crede creda, ma non creda di far credere chi non crede.
Io ho già una credenza.
Ho pure una tavola con 4 sedie di paglia.

mercoledì 20 gennaio 2016

347 - desensibilizzazioni

Ho visto un programma televisivo, Nudi e crudi, viene lasciata una coppia a sopravvivere per un periodo senza vestiti in una zona selvaggia.
Quello che mi ha più disgustato è che per il loro stupido gioco ammazzano cuccioli di animali per mangiarseli, fa schifo vedere questi idioti che ammazzano dei piccoli di rapace presi da un nido o un piccolo caimano.
Penso sia organizzato apposta per desensibilizzare la gente al rispetto della natura e divulgare una visione antropocentrica capitalista.

346 - AUTO MONOCOLORE

Ma perché si comprano tutti l'auto dello stesso colore?
Adesso quasi tutti quelli che conosco se prendono un'auto nuova la prendono bianca, anni fa erano in maggioranza tutte grigio metallizzato, anni prima nero lucido.
Sembra che siano teleguidati da qualcuno che impone loro persino il colore.
Mi fanno impressione.

lunedì 4 gennaio 2016

345 - CITANDO

Quando scrivo una citazione non vuol dire che ho letto il libro, in genere quelle che conosco le ho lette nella seconda di copertina dei vecchi Tex