domenica 22 settembre 2013

174 - Come si conquista un partner

Non recitate, non fingetevi differenti, altrimenti quando vi conosceranno bene deluderete e farete ancora più schifo.
Succede già che l'attrazione fisica ti faccia vedere ciò che desideri meglio di come lo vedresti se non ti attraesse; capita che appena conosciuta una persona prevalga l'attrazione e te la immagini al meglio, ignorando i piccoli difetti che vedi, poi col tempo l'abitudine fa calare l'attrazione e i difetti da piccoli e trascurabili diventano enormi e insopportabili, tanto che spesso alla fine del rapporto vedi e poi ricordi solo i difetti.
Però nella maggioranza dei casi questa problematica si acuisce col comportamento falso, vedo quasi sempre interpretare un personaggio che non si è per sedurre l'altro, così è tutta una recita, una farsa.
Dominano gli istinti primari per cui come i pavoni che fanno la ruota cerchiamo per istinto di farci belli per accoppiarci, e il gioco sarebbe fatto, finirebbe lì, invece noi umani vogliamo cristallizzare in eterno i momenti piacevoli che viviamo, credendoci inconsciamente padroni della vita e della morte, perciò ci leghiamo a quella persona per ripetere ogni giorno a venire i momenti piacevoli trascorsi assieme, ma col tempo svaniscono le maschere indossate, arrivano le delusioni e le legnate sui denti.
Bisognerebbe essere sinceri, onesti e scorrere come l'acqua seguendo il fluire della natura e del tempo.
Io sono faticosamente riuscito a scorrere fluido come l'acqua, ma era quella dello sciacquone, che mi ha espulso da questa falsa e merdosa società.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.