mercoledì 19 agosto 2015

325 - CULTURA NEI SOCIAL NETWORK

Mi ha nauseato la cultura in versione social network.
Diventa nozionismo e ostentazione.
Rimangono nell'ambito del risaputo, della scelta indotta, del libro da dire che si è letto per non essere fuori dalla mandria, ma non è quasi mai una scelta personale, mentre è quasi sempre una scelta guidata dal mercato, anche quello alternativo.
Inoltre di ogni autore famoso bisogna fingere d'aver letto tutto, anche la lista della spesa dal salumiere.
Io cerco di apparire più fuori possibile dai loro schemi, per non avere neppure da discutere con certi.
Come evito quelli che si pavoneggiano per i soldi che hanno, così evito quelli che si vantano delle loro letture.
O dei dischi ascoltati.
O dei film visti.
O dei luoghi visitati.
O dei cazzi presi.
O delle vagine infilate.
Sono tutti personaggi venuti su questo pianeta con un solo preciso scopo:
scassare la minchia al prossimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.