domenica 22 dicembre 2013

205 - illusioni natalizie

I poveri disperati senza tetto sono utilizzati per le feste natalizie come il muschio per il presepe, servono per la rappresentazione e poi via.
L'ipocrisia è nelle cene natalizie per loro, servono come comparse, come oggetti per far sentire tutti più buoni, talmente generosi da offrir loro una cena.
Poi dal giorno dopo anche se muoiono assiderati dal freddo non gliene importa più niente a nessuno, nessuno li cercherà per altri 364 giorni.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.